Facebook: utenti internet 2.0

E’ recentissima la notizia dell’apertura a tutti di Facebook.

Facebook è un community aggregator che permette alle persone di “metterci la faccia”, di crearsi il proprio spazio virtuale in una maniera elegante e semplice.

Facebook è a detta di alcuni la migliore applicazione web 2.0 del momento. La possibilità di usarla per costruire network di relazioni in cui è veramente il navigatore ad interagire in estrema semplicità con gli altri navigatori ed a parlare di se in una elegante casa virtuale mi ha colpito in maniera veramente positiva.

] marcomkc [

Facebook | Welcome to Facebook!
Facebook is a social utility that connects you with the people around you.

Facebook is made up of lots of separate networks — things like schools, companies, and regions.

You can use Facebook to:

* Share information with people in your networks.
* See what’s going on with your friends.
* Look up people around you.

Xdrive – AOL batte Google sulla pubblicazione dell’hard disk virtuale

All’inizio era la valigetta di Yahoo a permettere il salvataggio remoto dei propri files. Il progetto è stato abbandonato, a mio avviso incautamente. Poi è arrivata la Apple con il suo iDisk a dare la possibilità di montare sulla scrivania un disco virtuale.

Da qualche tempo si vociferava che dovesse essere Google a tirar fuori un prodottino che facesse da archivio remoto dei propri dati ma oggi scopro che America Online ha comprato Xdrive e lo ha reso un servizio interessante e fruibile da subito.

Lo spazio gratuito a disposizione è di 5GB ma è disponibile a pagamento un espansione delle capacità d’archivio fino a 50 GB.

Aprire un account è semplice e soprattutto veloce. Provare per credere.

] marcomkc [

Free Secure Online Storage—Xdrive
With your 5GB of secure online storage there’s plenty of room to keep backup copies of digital photos, all your important documents, e-mail attachments, and other files — and still have space leftover for your music collection. It’s the best way to keep computer crashes from becoming disasters. Think of it as hard drive insurance.

Xdrive – AOL batte Google sulla pubblicazione dell’hard disk virtuale

All’inizio era la valigetta di Yahoo a permettere il salvataggio remoto dei propri files. Il progetto ? stato abbandonato, a mio avviso incautamente. Poi ? arrivata la Apple con il suo iDisk a dare la possibilit? di montare sulla scrivania un disco virtuale.

Da qualche tempo si vociferava che dovesse essere Google a tirar fuori un prodottino che facesse da archivio remoto dei propri dati ma oggi scopro che America Online ha comprato Xdrive e lo ha reso un servizio interessante e fruibile da subito.

Lo spazio gratuito a disposizione ? di 5GB ma ? disponibile a pagamento un espansione delle capacit? d’archivio fino a 50 GB.

Aprire un account ? semplice e soprattutto veloce. Provare per credere.

] marcomkc [

Free Secure Online Storage?Xdrive
With your 5GB of secure online storage there’s plenty of room to keep backup copies of digital photos, all your important documents, e-mail attachments, and other files ? and still have space leftover for your music collection. It’s the best way to keep computer crashes from becoming disasters. Think of it as hard drive insurance.