Il progetto OpenDNS

Per navigare in Internet il nostro computer si collegano ad altri computer che hanno il compito di “risolvere” (trasformare) il nome che abbiamo digitato (ad esempio http://www.espertointernet.com) nel suo indirizzo corrispondente nel protocollo IP ( numero IP 72.32.101.42).

Questi computer speciali a cui ci colleghiamo si chiamano DNS e normalmente vengono forniti dai nostri provider (coloro che ci forniscono la connettività).

E’ nato un interessante progetto per sfruttare la collaborazione dei navigatori più esperti per un DNS sociale non controllato dai fornitori di accesso ad Internet.

Per conoscere i risvolti tecnici potete leggere questo articolo e decidere se aderire o meno al progetto.

] marcomkc [

Fondato da David Ulevitch nel 2005 il progetto OpenDNS è molto interessante perchè si propone di svincolare la connessione di ogni utente dal controllo dei providers ed aggiunge funzionalità di sicurezza “a monte” per proteggerci da siti di pishing ed altro. Prima di spiegare l’utilità di OpenDNS spiegho in due parole, evitando aspetti tecnici, qual’è la funzione dei DNS…

I misteriosi DNS, a cosa servono e come funzionano
Quando ci colleghiamo ad un determinato sito ne digitiamo l’indirizzo alfanumerico (es. http://www.ikaro.net). Fatto questo, il browser inizia a visualizzare le pagine. In realtà il nostro PC non utilizza l’indirizzo alfanumerico da noi digitato, ma ne utilizza un altro che è il vero indirizzo di rete del sito chiamato IP address, un indirizzo numerico composto da 4 cifre comprese tra 1 e 254 separate da punti.

Per ottenere questo IP il PC esegue una richiesta nascosa a server appositi che hanno la funzione di collegare gli indirizzi alfanumerici agli IP di rete reali di ogni sito. Questi server si chiamano DNS (Domain Name System).

Leggi tutto il resto su… Generazione Web . .:: Il portale libero ::. .

Facebook: utenti internet 2.0

E’ recentissima la notizia dell’apertura a tutti di Facebook.

Facebook è un community aggregator che permette alle persone di “metterci la faccia”, di crearsi il proprio spazio virtuale in una maniera elegante e semplice.

Facebook è a detta di alcuni la migliore applicazione web 2.0 del momento. La possibilità di usarla per costruire network di relazioni in cui è veramente il navigatore ad interagire in estrema semplicità con gli altri navigatori ed a parlare di se in una elegante casa virtuale mi ha colpito in maniera veramente positiva.

] marcomkc [

Facebook | Welcome to Facebook!
Facebook is a social utility that connects you with the people around you.

Facebook is made up of lots of separate networks — things like schools, companies, and regions.

You can use Facebook to:

* Share information with people in your networks.
* See what’s going on with your friends.
* Look up people around you.

Flock… il browser per gli utenti avanzati di internet

Flock è un navigatore che nasce sulle spalle di Firefox.

E’ un browser pensato per coloro che oltre a prendere informazioni sulla
rete, partecipano attivamente alla sua vita con blog, condivisione di
foto e video, lettura di notizie con la tecnica dei fedd rss e tanto
altro.

Flock merita davvero di essere installato, se volete diventare dei navigatori “2.0″

] mkc [

Welcome! You can use the links in the blue bar at the top of your screen to get to your blog dashboard.

Flock? il browser per gli utenti avanzati di internet

Flock ? un navigatore che nasce sulle spalle di Firefox.

E? un browser pensato per coloro che oltre a prendere informazioni sulla
rete, partecipano attivamente alla sua vita con blog, condivisione di
foto e video, lettura di notizie con la tecnica dei fedd rss e tanto
altro.

Flock merita davvero di essere installato, se volete diventare dei navigatori ?2.0?

] mkc [

Welcome! You can use the links in the blue bar at the top of your screen to get to your blog dashboard.